Salute della pelle: ecografia cute, sottocute e radiofrequenza medicale

Pubblicato il 07/06/2017

L'ecografia di cute e sottocute è un'esame diagnostico non invasivo che utilizza ultrasuoni (onde sonore ad alta frequenza, innocue per il corpo umani ed i suoi tessuti) per vedere e studiare le lesioni della pelle e dei tessuti sottostanti.

L'ecografia di cute e sottocute serve a valutare le dimensioni di una eventuale tumefazione cutanea o sottocutanea, il suo sviluppo in profondità ed i rapporti con strutture profonde e vasi sanguigni. Quest'ultima analisi viene svolta con l'utilizzo della funzione "color-doppler" e consente di studiare anche la vascolarizzazione delle lesioni. E' quindi anche possibile studiare eventuali noduli cutanei, cisti, lipomi, linfonodi, ernie, ecc.

Nell'ecografia di cute e sottocute il paziente viene valutato nella posizione che consente il migliore studio della parte anatomica interessata. Dopo l'applicazione di una piccola quantità di gel sulla superficie cutanea, il medico specialista appoggia e muove, sulla parte anatomica interessata, una sonda collegata all'ecografo in grado di produrre le immagini delle sezioni anatomiche stesse.

L'esame non è invasivo e non comporta rischi per il paziente. Ha mediamente una durata di 10 minuti e non necessita di alcuna preparazione. Non esistono controindicazioni all'esecuzione dell'ecografia di cute e sottocute.

Presso GESLAN ecografia a Frosinone, l'ecografia di cute e sottocute è abbinata al protocollo seguito per la radiofrequenza medicale per il viso e per il corpo. Per maggiori informazioni sui trattamenti di radiofrequenza medicale per la medicina estetica non invasiva, clicca

qui per profilo facebook dove puoi cogliere l'opportunità di un trattamento omaggiato da GESLAN durante gli open day

qui per pagina del sito internet.

GESLAN ecografia a Frosinone è disponibile per ogni informazione allo 0775-854111 oppure 0775-211311 ovvero sul web.